“El Niño”

Andrea Michele Lamberti – “el Niño”

Bailaor Flamenco, Coreografo e Percussionista

14453_1250170784014_1327617_n

Andrea Michele Lamberti, El Niño, ha trascorso tutta la sua vita immerso nell’arte e nella musica . Chitarrista e cantante dall’età di 14 anni, inizia il suo percorso condividendo il palcoscenico con diverse band giovanili del panorama italiano, sperimentando un’evoluzione in vari generi musicali, che lo portano a dedicarsi allo studio approfondito della percussione . Catturato dal fascino della ritmica delle palmas e del brillante suono del cajon, si approccia al Flamenco attraverso lo studio del baìle presso l’Academia de Baìle Arte y Flamenco di Torino diretta da Monica Morra che notandone impegno e passione gli dona una borsa di studio e lo indirizza sulla strada del professionismo e dell’insegnamento .

In seguito perfeziona la sua tecnica formandosi con artisti spagnoli di fama internazionale quali Mercedes Ruiz, Angel Atienza, Soraya Clavijo, El Chupete, Rafaela Carrasco, Alicia Marquez, Pilar Ogalla, Rocio Molina, Isabel Bayòn, Angel Muñoz, Susana “La Chabuquita”, Hiniesta Cortes, Manuel Liñan, El Junco , Rafael Campallo, Adela Campallo, Andres Peña, Marco Flores e Manuel Betanzos… ricevendo da quest’ultimo un’ulteriore borsa di studio.

Nel 2005, debutta la sua carriera di danzatore professionista come membro della Compagnia Arte Y Flamenco, dove si distingue per la capacità di unire una sorprendente forza interpretativa personale con il suo talento tecnico di matrice tradizionale che lo porta ad intervenire in scena come bailaòr solista.

A partire dal suo debutto, il suo modo di vivere ed interpretare il flamenco lo ha portato ad esibirsi con grande successo in tournée e collaborazioni ed a dedicarsi in prima persona alla concezione artistica e coreografica degli spettacoli.

Durante la sua esibizione con la Compagnia AYF al Teatro Piccolo Regio di Torino dell’opera flamenca “Boda…scene da un matrimonio andaluso”, di cui era protagonista oltre che co-coreografo e co-regista,insieme a Claudio Javarone e Monica Morra, la sua arte e personalità vengono notate e nel 2009 si esibisce sotto la regia di Franco Zeffirelli nell’Arena di Verona nella rappresentazione di “Carmen” di Bizet, in veste di ballerino del corpo di ballo spagnolo, insieme ad una parte della compagnia .

Il bailaòr segue inoltre la formazione sulla base dei precetti e della tecnica del baile e della ritmica flamenca sia a Torino che nel resto del territorio nazionale e collabora con musicisti e bailaores professionisti italiani e spagnoli in laboratori tematici di approfondimento.

Dal 2014,  pur continuando la sua carriera come danzatore , coreografo e musicista, apre a Torino CASA GUIRI, la tana del flamenco, un centro artistico e culturale che propone e promuove attivita e corsi di danza, musica, canto e cultura flamenca, contribuendo così alla diffusione di quest’arte.